Spopola in televisione e sui social il programma Matrimonio a prima vista, ma chi ha intenzione di convolare a nozze, sa che non è così semplice organizzare tutto, e soprattutto non è un gioco televisivo.

Chi sceglierebbe il proprio partner senza averlo conosciuto bene, anzi benissimo? Chi sposerebbe uno sconosciuto, senza averne sviscerato ogni minimo difetto o talento?

La risposta dovrebbe essere ovvia.

Ma spostiamo la prospettiva su un altro piano che riguarda sempre il matrimonio e, in particolare, l’organizzazione dell’evento. Chi sceglierebbe di festeggiare il matrimonio in una location che non conosce?

In questo periodo i promessi sposi cominciano, o hanno già cominciato, ad andare in giro per locali e ristoranti alla ricerca del luogo magico, del posto ideale dove condividere la loro gioia con amici e parenti.

Il suggerimento è quello di fare un elenco di priorità alle quali il luogo che state cercando deve rispondere. Ovviamente sarebbe scontato e sbagliato partire dal prezzo, ma più logico introdurre una voce che racchiuda il rapporto tra Qualità e Prezzo. Che cosa mi offre e a quanto? Ma anche in questo caso, avere ben presente la “qualità” di ciò che andremo a scegliere è prioritario.

Al di là di questo, sono importanti anche altri fattori, come la location: mare, collina, campagna, città…

Fare un elenco di ciò che vorremmo, e poi scegliere quello che risponde al maggior numero possibile di punti. Inutile dire che sarà impossibile trovare il luogo dei sogni, quello accanto al quale potrete spuntare tutte le voci. L’importante è non accontentarsi, ma essere realisti.

Fate la vostra lista di priorità e… buona ricerca, noi vi aspettiamo per farvi conoscere la nostra

qui alcune immagini dei nostri eventi